Mettiti comodo,
arriviamo.
88
96
100

Claudio
Bellini

Claudio
Bellini

La sua marcata propensione alla creatività affonda le radici nell’infanzia, ispirata dal padre Mario Bellini, una delle maggiori personalità nella storia del design contemporaneo.

Claudio Bellini (1963), architetto, designer e art director, vive e lavora a Milano. Nel 1996 ha fondato CLAUDIO BELLINI, uno studio di design multidisciplinare con sede a Milano, caratterizzato da una profonda comprensione dei processi di design. L’ideazione del proprio marchio distintivo è stato il punto di svolta della sua carriera. Il suo approccio al design, attento alle esigenze di un mercato globale crescente, è basato sulla centralità dell’armonia della bellezza e dell’efficienza.

“Ora sono un cittadino del mondo con l’anima italiana.”

La sua visione globale, unita alla comprensione delle dinamiche delle varie culture e dei vari mercati, supportata da un team di talenti internazionali, ha permesso allo studio di ampliarsi e conquistare oltre cento clienti, dall’Estremo Oriente all’America, e di affermarsi in tutto il mondo come uno dei più autorevoli studi europei.

Una particolare sensibilità per le diverse culture

La sua passione è sempre stata la trasmissione delle proprie conoscenze alle nuove generazioni, che ha curato tramite la partecipazione a conferenze in tutto il mondo e la cattedra di design del mobile che ha ricoperto per molti anni all’Università di Genova. Nel corso del tempo, Claudio Bellini è diventato un famoso designer, ma ha mantenuto la propria curiosità, che ha continuato a nutrire il suo entusiasmo nei confronti di ogni fase del processo creativo. Il suo atteggiamento è caratterizzato dall’apertura mentale, unita a una particolare sensibilità nei confronti delle diverse culture e del patrimonio storico.

seguici